top of page
  • Immagine del redattoreSelena

Lavanderia invisibile: come progettarla ed arredarla in poco spazio

Sia che si parli di vere e proprie "laundry room" oppure di semplici parete attrezzate, progettare ed arredare la zona lavanderia può risultare più ostico di un cubo di rubik quando invece vorremmo fosse più un tetris livello principiante.



Dedicherò questo articolo a chi non ha una stanza dedicata per la lavanderia ma al tempo stesso desidera avere tutto il confort e la funzionalità senza dover mettere a soqquadro la casa o disseminare cesti della biancheria qua e là.


Ecco perché parleremo di "lavanderia invisibile"!


Partiamo da una semplice domanda...

Cosa non voglio assolutamente vedere?

Ecco una lista:

  1. lavatrice

  2. asciugatrice

  3. asse da stiro

  4. cesto della biancheria

  5. detersivi ed ammorbidenti

Come posso far scomparire tutto questo?

Grazie a mobili studiati appositamente per contenere e nascondere!


Vediamo alcune idee che, sono certa, saranno di grande aiuto:


Parete Attrezzata "All-In"

La lavanderia c'è! Ma nessuna la vedrà!

Questo esempio è quello che meglio si presta per chi decide di utilizzare una parete lungo il corridoio.


Assicuratevi di avere una nicchia in cui alloggiare questo mobile, in alternativa se avete un corridoio abbastanza largo vi sarà possibile realizzare delle pareti laterali con il cartongesso per riprodurre una vera e propria rientranza su misura per la parete lavanderia.


Il consiglio: se optate per questa soluzione meglio progettare subito lo spazio. Lo scarico della lavatrice ed illuminazione vanno pensate sin dall'inizio.


L'Armadio Magico

Non è l'armadio delle Cronache di Narnia! Ma vi assicuro che è in grado di fare abili incantesimi.


Questo armadio può collocarsi in qualsiasi stanza e ciò che più lo rende "magico" è la sua versatilità!

All'interno potete collocarvi qualsiasi elettrodomestico, cesti della biancheria, l'affidabile Dyson, prodotti per la pulizia ma soprattutto può essere utilizzato anche come dispensa! Non a caso nella foto viene utilizzato in una zona giorno, quindi perfetto per chi non ha un vano lavanderia e nemmeno un corridoio da sfruttare.


Il consiglio: non necessariamente deve essere un armadio esteso in lunghezza ma vi invito a sfruttare tutta l'altezza disponibile, che vi permetterà di recuperare ulteriore spazio per riporre le vostre scorte.


Soluzioni Salvaspazio

Asse da stiro a scomparsa: comodità e funzionalità


Sia che utilizziate una parete attrezzata All-In oppure un armadio, l'asse da stiro a scomparsa rimane il must have!


Il consiglio: anche in questo caso ricordati di predisporre le adeguate prese a muro sin dall'inizio, le prolunghe sono poco gestibili e creano solo grovigli di fili.


Sapevi che esistono anche gli specchi con l'asse incorporata sul retro? Ecco un esempio:


Cesto per la biancheria: mai più a vista!

Sebbene io adori cesti e cestini porta biancheria, la soluzione che vi propongo è decisamente migliore per due aspetti fondamentali: non si vede e non si sente (l'odore)!


Come è possibile? Se lo spazio lo permette, scegliete un mobile contenitore come questo!


Si presenta come un semplice cassettone, ma molto più profondo. Nulla vieta di acquistare cesti di design che meritano di essere visti ma se state progettando la Vostra lavanderia pensate anche a questo dettaglio contenitore!


Il consiglio: progettate un cesto che non abbia le sembianze di una gabbia, meglio se chiuso nei lati, in questo modo eviterete di perdere quel calzino che non ritroverete mai!



Lavanderia nel bagno: tutto il necessario in un piccolo spazio che vi stupirà

Chi ha detto che in un piccolo bagno non è possibile realizzare la lavanderia?

Ecco alcuni esempi che ti faranno esclamare WOW!

Il consiglio: sfruttate le altezze per creare nuovi vani dove riporre asciugamani, carta igienica e prodotti per la lavanderia e prodotti ingegnere per la cura del corpo.

 

Il consiglio: progettate un bagno che giochi con contrasti di colore, esalterete lo spazio e tutti vorranno sapere cosa si nasconde dietro quelle imponenti ante!


 


Il consiglio: utilizzate ante scorrevoli per distinguervi dall'ordinaria anta a libro o battente!

Spazio certamente guadagnato e meno ingombro

 

Spero che queso articolo ti sia piaciuto ma soprattuto ti sia utile per il momento giusto!


Ci vediamo sulla mia pagina Instagram @selenadaldossoarchitetto


e sulla pagina Facebook Selena Dal Dosso Architetto



A presto,

S.

コメント


bottom of page